• Ordinanza della cassazione: Inquadramento e relativo trattamento dei tempi di cambio turno

    la Corte di Cassazione, con Ordinanza n. 17326 del 16 giugno 2023, si pronuncia in merito all’inquadramento e al relativo trattamento dei tempi di cambio turno. Nel caso di specie, alcuni dipendenti proponevano ricorso al fine di ottenere il pagamento dello straordinario per il tempo necessario al cambio di consegne tra i turnisti. La Corte…

  • Decreto Trasparenza – Circolare esplicativa dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro

    Con il D.Lgs. n. 104/2022, pubblicato in G.U. n. 176 del 29 luglio 2022, è stata data attuazione alla direttiva UE 2019/1152 relativa a condizioni di lavoro trasparenti e prevedibili nell’Unione europea. Il decreto è entrato in vigore il 13 agosto 2022 con le nuove disposizioni che ampliano – seguendo il dettato della normativa europea- …

  • Incostituzionale limitare il potere organizzativo dell’imprenditore

    Con sentenza n. 113 del 9 maggio 2022, la Corte Costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 9 co. 1 della L. 13/2018 della Regione Lazio, nella parte in cui stabilisce che il personale sanitario dedicato ai servizi alla persona delle strutture sanitarie private accreditate, deve avere con le predette un rapporto di lavoro dipendente regolato…

  • Malattia Covid e Periodo di comporto

    L’ordinanza 441 del 5 gennaio 2022 del Tribunale di Asti definisce che la malattia / quarantena da Covid non può essere conteggiata ai fini del periodo di comporto. In particolare, il Tribunale di Asti precisa che la previsione di cui all’art. 26, comma 1, D.L. 18/2020, ha voluto tutelare i dipendenti che sono costretti a…

  • Tribunale di Busto Arsizio: Lecito escludere il sindacato non firmatario

    Il Tribunale di Busto Arsizio è stato chiamato a decidere su una controversia, sollevata da Fiom Cgil, che non è stata chiamata a partecipare ad una trattativa negoziale indetta dall’azienda. La decisione del Tribunale (con l’ordinanza del 24 gennaio u.s.) si è basata sul principio dato dal nostro ordinamento, che accorda uno speciale regime di…

  • Tribunale di Padova: non c’è stata condotta antisindacale

    il Tribunale di Padova, con ordinanza del 30 dicembre 2021, ha rigettato una domanda di accertamento della condotta antisindacale proposta da un’organizzazione nei confronti di un datore di lavoro che l’aveva esclusa dalle trattative per il rinnovo di un accordo collettivo aziendale sul premio di risultato. Tale esclusione era dovuta al fatto che l’azienda, considerata…