Il dott. Sebastiano Capurso eletto nuovo presidente nazionale di ANASTE

Sebasiano Capurso oldÈ stato eletto l’11 marzo all’unanimità il nuovo Presidente di Anaste, dott. Sebastiano Capurso, già Vicepresidente nazionale e Presidente di Anaste Lazio.

A guidare Anaste dopo la prematura scomparsa del Presidente Alberto De Santis avvenuta il 18 febbraio 2021, sarà Sebastiano Capurso. L’ex Vicepresidente Nazionale è stato infatti eletto all’unanimità dal Consiglio Nazionale dell’11 marzo.

Nato a Trieste nel 1957, laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università “La Sapienza” di Roma nel 1980, specializzato in Cardiologia, medico dipendente di un grande ospedale romano per 25 anni, dal 2005 responsabile sanitario di RSA, Presidente della sezione regionale Anaste del Lazio dal 2008.

Il nuovo Presidente ha confermato che l’Associazione continuerà la sua attività seguendo la linea già tracciata dal Presidente De Santis, che nei suoi 20 anni di percorso ha operato per unire, accogliere e valorizzare tutte le esperienze e le diverse espressioni del mondo socio-sanitario, socio-assistenziale e dell’assistenza agli anziani.

Vicepresidenza e Comitato Esecutivo
Per quanto riguarda le altre nomine, come Vicepresidente Vicario è stato confermato Paolo Moneti (Anaste Toscana) ed a coprire il ruolo di Vicepresidente Aggiunto sarà invece Gianluigi Pirazzoli (Anaste Emilia-Romagna).

A comporre il Comitato Esecutivo saranno Averardo Orta (Anaste Emilia-Romagna), Michele Assandri (Anaste Piemonte), Ezio Temporini (Anaste Liguria), Paolo Moneti (Anaste Toscana) e Marco Rusconi Clerici (Anaste Lombardia).

A tutti un augurio di Buon Lavoro.

Torna su