fbpx

Rsa Città di Rieti, un pomeriggio nel segno di Santa Barbara per ospiti e dipendenti. In visita anche il Prefetto Niglio

“Oggi è il giorno dedicato a Santa Barbara: anche a nome del Personale della RSA Città di Rieti ringrazio per la Sua presenza il Prefetto, Dott.ssa Pinuccia Niglio (che ha destato in tutti noi grande sorpresa ed entusiasmo) per avere preso parte a questa iniziativa di rispetto verso gli anziani e i giovani dipendenti della Societa Soratte Dueamore e S.r.l”: lo scrive a RietiLife Gianina Zurca, con la Rsa protagonista di una proiezione di un film dedicato alla patrona.

“L’anno scorso, il primo dicembre, ricevemmo il Premio di Riconoscimento alle Rsa Città di Rieti e Rsa Santa Rufina per la qualità dell’assistenza alle persone fragili. Nel 2019 pubblicai un articolo dal titolo ‘La Cinematerapia’, in cui affermavo ‘C’è un luogo nella mente umana in cui storia, salute, natura, cinema e musica si incontrano con uno straordinario equilibrio di emozioni, sensazioni e benessere.” (Articolo pubblicato nella Rivista scientifica Natura Docet di Luglio/Agosto 2019). Tutto ciò accade oggi nella Rsa Città di Rieti attraverso la visione del film ‘Santa Barbara’: un omaggio agli anziani fragili ma ricchi spiritualmente e ai giovani dipendenti, sempre presenti ed amorevoli nel loro impegno quotidiano.

Un incontro intergenerazionale tra nonni e nipoti, passato e presente, che si uniscono in una relazione oltre il tempo” scrive Zurca, ringraziando gli organizzatori dell’evento.

Torna in alto