Le Polizze CLAIMS MADE e le Strutture Sanitarie: Siamo davvero assicurati?

 

Criticità, Risk-management e possibili soluzioni per garantire una tutela efficace delle Imprese

(EVENTO CONGRESSUALE)

Mercoledì 27 febbraio p.v. (dalle ore 14.00 alle ore 17.00), presso il Salone di Rappresentanza di PALAZZO TURSI (Via Garibaldi 9, Piano Nobile), a Genova, A.NA.STE LIGURIA, in qualità di promotrice, unitamente alla quasi totalità delle Associazioni datoriali/Coordinamenti del comparto sanitario e sociosanitario di Regione Liguria (AGESPI, ARIS, CONFCOOPERATIVE, CONFINDUSTRIA, CONFPROFESSIONI, CORERH, C.R.E.A., FENASCOP, FORUM TERZO SETTORE, LEGACOOP, UNEBA) e alcuni tra i più rilevanti Gruppi di capitale del settore (GRUPPO GHERON, iSENIOR, KOS) organizzerà un evento tecnico-congressuale di IMPORTANZA STORICA, nonché strategica, per le Strutture sanitarie, sociosanitarie, pubbliche e private.

L’evento, come preannunciato, rifletterà sulle problematiche delle polizze assicurative c.d. CLAIMS MADE, ovvero il modello, “l’architettura di polizza” che regola – giuridicamente – l’universalità delle coperture di cui, in oggi, beneficiano gli Enti gestori e che ha determinato una RIVOLUZIONE COPERNICANA nell’ambito della responsabilità civile.

L'obiettivo primario dei lavori congressuali è quello di soddisfare il debito informativo sulla materia. Il secondo, prendendo ad esempio l’esperienza di alcuni Ordini professionali (notai, commercialisti, avvocati), è individuare le possibili soluzioni per salvaguardare le imprese da un punto di vista patrimoniale e, PER LA PRIMA VOLTA A LIVELLO ITALIANO NEL NOSTRO SETTORE, costruire un percorso che possa esitare nella redazione di una polizza in grado di:

  • tutelare e garantire in modo efficace e universalistico le Strutture sanitarie e sociosanitarie (come mai prima è stato fatto), contrattando le condizioni della polizza stessa e intervenendo - proprio all’origine - nella fase di stesura del testo;
  • assolvere agli obblighi di monitoraggio, prevenzione e gestione del rischio clinico codificati dalla Legge Gelli/Bianco;
  • determinare un notevole risparmio della spesa assicurativa, assicurando – nel contempo – considerevoli vantaggi economici a beneficio degli Enti gestori.

27 marzo genova