fbpx

Errani: non inseguiamo indiscrezioni, ma chiediamo rispetto impegni

Insostenibili tagli alla sanità dalla legge di stabilità
 
 “E’ inutile seguire le numerose indiscrezioni che si stanno susseguendo in queste ore sulla legge di stabilità, regolarmente smentite dal Governo”, lo afferma il Presidente della Conferenza delle Regioni, Vasco Errani, commentando le diverse notizie pubblicate in queste ore.
“Le nostre considerazioni sulla prossima Legge di stabilità – ha spiegato Errani –  si basano esclusivamente su irrinunciabili impegni che il Governo ha assunto e ha ribadito a più riprese, da ultimo anche durante la riunione di insediamento per il nuovo patto per la salute. Alla luce di questi impegni esamineremo poi il testo definitivo. La salvaguardia del Fondo sanitario nazionale, con l’implementazione dei due miliardi per la copertura dei ticket, è quindi un atto indispensabile per il mantenimento della qualità dei servizi sanitari forniti ai cittadini. Si tratta, insomma, di  risorse necessarie per difendere il sistema sanitario nazionale che – ha concluso Errani – ha già dato in questi anni il  maggior contributo agli obiettivi di risanamento della spesa pubblica”.