ALZHEIMER: ANASTE PRESENTE AL IV CONVEGNO ROTARY SULLE PROBLEMATICHE DI SALUTE DELLA TERZA ETÀ

In Italia sono 1,2 milioni i malati di Alzheimer e di stima che 700.000 persone non sanno di esserlo.

Oggi 4 giugno 2022 si é svolto a Roma il IV Convegno su Alzheimer ed altre patologie della Terza Età, al quale ha partecipato, tra gli altri, il presidente nazionale di Anaste Sebastiano Capurso.

L’impegno nella lotta alle malattie rientra da sempre tra gli obiettivi prioritari del Rotary.

Negli ultimi 32 anni l’associazione internazionale ha dato il suo supporto per consentire la vaccinazione di oltre 2,5 miliardi di bambini in 122 Paesi, con un impegno economico di circa 2 miliardi di dollari da parte dei soci rotariani di tutto il mondo.

Ma i Rotary Club di tutto il mondo da anni operano in prima linea anche contro altre malattie.

La sfida più grande parte ora da Roma, più precisamente dal Rotary Club Roma Capitale che sta proponendo ai rotariani di tutto il mondo di concentrarsi nella lotta ad un’altra malattia: l’Alzheimer.

«Bisogna trovare molti più fondi per finanziare la ricerca e di questo possiamo farci carico noi rotariani, proprio come abbiamo fatto per la poliomielite» sostiene il dott. Renato Boccia, portavoce e responsabile del Progetto Alzheimer del Rotary Club Roma Capitale.

Scroll to Top